Posizionamento siti web sui motori di ricerca

posizionamento siti web

Adottare una strategia di posizionamento per i siti web significa scegliere il canale di traffico che oggi offre le maggiori garanzie.

Più parlo con i miei potenziali clienti e più mi rendo conto di una cosa: ormai é evidente che chi crea siti lo fa con tecniche annacquate da effetti speciali fini a se stesse che non portano alcun risultato tangibile.

I malcapitati arrivano da me dopo averle provate un pò tutte e lo sai qual'é il problema più grosso?

Il grosso problema é che la maggior parte delle Web Agency non é assolutamente polarizzata al marketing e alle vendite...

...che invece dovrebbero essere i capisaldi su cui puntare quando decidi di aprire ed utilizzare il tuo sito per acquisire nuovi clienti e farti conoscere sul web.

Vi é un'errata convinzione generale che un sito web porti automaticamente, per il solo fatto di esistere, concreti contatti commerciali.

Se osservo la mia città mi domando: quante web agency a Torino creano ai propri clienti un sito corredato dalle migliori strategie di posizionamento sui motori di ricerca?

Poche, fidati...

In un mondo dove siamo sempre più tempestati da spam e pubblicità i motori di ricerca sono invece lo strumento più efficace per raggiungere gli utenti della rete: il mezzo maggiormente utilizzato dalle persone per trovare online ciò che cercano.
 

Se il tuo potenziale cliente rientra tra coloro che hanno un problema, lo percepisce e cerca una celere soluzione, dovrai mettere in conto che il posizionamento sui motori di ricerca potrebbe non essere sufficiente.

Oggi avere una pagina ben posizionata non basta più.

Il prodotto o servizio proposto non si vende da solo…

Un sito web posizionato funziona molto bene, a patto che in ciascuna delle pagine interne sarai in grado di aumentare l'effettivo valore percepito dal tuo potenziale cliente.

Devi differenziarti dai tuoi competitors, devi farti percepire migliore agli occhi dei tuoi potenziali clienti.

Chi come me studia da anni l'attività di posizionamento non può ignorare tale assioma.

Scalare le vette dei motori di ricerca é un'impresa tutt'altro che semplice, diffida da chi te la fa semplice e con quattro soldi. Ma se riuscirai nel tuo intento i frutti del posizionamento organico dureranno per lungo tempo.

Ecco perché il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca é particolarmente indicato per vendere a quelle persone che non ti conoscono ma che sanno di avere il problema che tu risolvi.posizionamento siti web

In questo modo potrai sottoporre direttamente un’offerta perché sanno di cosa stai parlando e stanno cercando un modo per risolvere un problema - o meglio IL PROBLEMA - che risolvi con la tua offerta.

Quello che ci interessa é far salpare direttamente i potenziali clienti dalle serp di Google alla pagina di vendita o a quella dei contatti interna del tuo nuovo sito.

Hai capito perché il search engine marketing é un’enorme opportunità che giace sotto il naso di tutti noi?

L'obiettivo del search marketing é attrarre persone in target, fargli sapere che ci sei e spiegargli quale problema risolvi in modo univoco e differente rispetto ai competitors.

Ora, se sei arrivato su questa pagina, probabilmente:

    •    Sei interessato a quello che scrivo, quindi pensi di poter ricevere dei consigli utili sull'universo del search engine marketing per far decollare il tuo business sui motori di ricerca;
    •    Sei interessato ai servizi che propongo e vuoi capire se fanno al tuo caso.

In linea di massima, il search engine marketing serve proprio a questo: creare una relazione di valore con il potenziale cliente che ha bisogno, adesso, dei prodotti e servizi che tu intendi offrire.

Ad una condizione: i motori sono importanti per costruire una relazione con il cliente se e solo se all'interno del tuo sito sarai davvero in grado di creare contenuti di valore.

Molti imprenditori si dimenticano che lo scopo della presenza in rete é convertire e sono proprio le stesse conversioni a stabilire quanto il nostro sito web sia efficace o meno.

L’utente che é impegnato in una ricerca é più ricettivo e propenso ad interagire con l’azienda.

Questo perché, rispetto al passato, il marketing sui/nei motori di ricerca non costituisce una interruzione all’attività che stavamo svolgendo, come nella pubblicità tradizionale sui media canonici.

Se parliamo di search engine marketing non possiamo non considerare il concetto di permission marketing, dove i tassi di conversione sono più alti rispetto all'advertising tradizionale.

Purtroppo non tutti ci riescono ed in prima pagina su Google ci sono sempre (e solo) 10 posizioni...

Se deciderai di contattarmi applicheremo alla lettera il mio metodo per ottenere i risultati anche nel tuo settore.

preventivo posizionamento siti web

Se invece vuoi approfondire cosa ho fatto per rendermi visibile sui motori di ricerca allaccia le cinture e...buon viaggio!

Te lo racconterò nel resto della pagina...

Posizionamento siti: tecniche per posizionare i siti web sui motori di ricerca.

Per un'azienda che vuole incrementare il proprio fatturato non c'é azione migliore del posizionamento dei siti per acquisire nuovi clienti online.

Un presenza in rete ti offre l'opportunità di promuoverti su di un canale che non risente della situazione Covid-19, pandemica e post-pandemica, ma che é in grado di prosperare a prescindere dal periodo.

Il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca prevede che:

  •   Si intercettino i potenziali clienti;
  •   Si incuriosiscano tramite la nostra pagina di atterraggio;
  •   Vengano instradati al contatto quando sono sufficientemente consapevoli del problema e del fatto che la tua proposta sia la soluzione al medesimo problema.

Questi sono i principi generali…

Avrai capito da solo che, stante la sterminata quantità di informazioni reperibili in rete, un’operazione profittevole ma anche estremamente complessa per le aziende che vogliono emergere é proprio posizionare i propri siti web sui motori di ricerca.

Se ti trovi su questa pagina, molto verosimilmente, é perché:

1  Non hai ancora un sito e vuoi capire come realizzarne uno che performi;

2  Vuoi realizzare un sito che sia in grado di distinguerti rispetto alla concorrenza;

3  Hai da poco realizzato un sito che non é visibile su Google;

4  Hai un sito che é posizionato su Google per parole chiave che generano poco traffico;

5  Hai un sito obsoleto sul quale vuoi migliorare il ranking su Google con le tecniche di posizionamento siti;

6  Hai un sito e desideri effettuare un restyling per fornire maggiore appeal dinnanzi agli occhi dei motori di ricerca;

7  Hai un sito non visibile organicamente e stai cercando nel posizionamento siti un'alternativa all' advertising sponsorizzato.

Non voglio sapere qual'é la tua posizione, ma ti voglio rivelare una verità celata.

Non tutti conoscono la falsa credenza che ruota attorno al mondo della rete. Lascia che ti spieghi...

L'equivoco nasce dall'errata convinzione che le aziende che possono beneficiare dell'online devono per forza appartenere al comparto informatico.

Niente di più falso!

Ci sono numerose categorie di imprese che operano al di fuori del digitale, e mi riferisco a professionisti, artigiani, aziende manifatturiere e di servizi sono quelle che oggi, grazie ad un'intelligente presenza sui motori di ricerca, possono ottenere una significativa leva strategica per il proprio business.

Se vogliamo adottare le migliori tecniche per posizionare i siti web sui/nei motori di ricerca é necessario partire dall’alto...

posizionamento siti Google

Permettimi un esempio...

Il web può essere paragonato ad un’immensa biblioteca: proprio come chiediamo (chiedevamo) aiuto ad un bibliotecario per la ricerca di un libro che ci interessa, allo stesso modo, in Internet possiamo chiedere aiuto ad un motore di ricerca.

In una frazione di secondo abbiamo sottomano un elenco di siti posizionati in relazione all’oggetto dell’indagine.

Numerosi sono i motori di ricerca disponibili sul web, ma il loro funzionamento é abbastanza simile: come accennato in precedenza, si procede, infatti, attivando una ricerca attraverso una o più parole chiave, significative per rappresentare l’argomento di interesse.

I motori di ricerca consentono attraverso parole chiave specificate dall’utente - le Keywords - di individuare con estrema rapidità le risorse informative di cui si necessita.
 
Il passaggio successivo da parte del motore di ricerca consiste nella stesura di una classifica basata su complessi algoritmi che tengono conto di decine e decine di fattori.

Se anche te vuoi posizionare il tuo sito aziendale, in qualsiasi settore ti trovi, non puoi fare a meno di selezionare con attenzione le parole chiave.

Negli anni Google ha notevolmente affinato i propri algoritmi, se li interpretiamo notiamo che tendono tutti in una unica direzione: fornire la migliore esperienza di navigazione possibile per chi interroga il motore, in modo che sia soddisfatto e torni con sempre maggior frequenza a reinterrogarlo in maniera reiterata.

Siamo al dunque: qual'é la tecnica più efficace per posizionare un sito web sui motori di ricerca?

Per renderti visibile su Google devi vincere con l'utente: le varie pagine del tuo sito devono avere un contenuto esaustivo in grado di rispondere alle precise esigenze dell'utente.

Te la semplifico all'osso: a Google piace ciò che piace al cercatore.

Poi possiamo parlare di tutte le sfaccettature Seo di questo pianeta (le puoi trovare a questa pagina sul Search Engine Optimization) ma se all'interno del nostro sito non saremo in grado di offrire contenuti di qualità faremo poca strada.

Il punto é questo.

Se deciderai di contattarmi per realizzare il tuo nuovo sito analizzeremo insieme e metteremo in pratica gli strumenti e le tecniche più efficaci per la tua situazione.

contattami posizionamento siti web

Bene, ora che hai iniziato a capire il nostro modus operandi ti invito a proseguire la lettura di questa pagina....potrai scoprire come posso esserti d’aiuto nel posizionare il tuo sito web sui motori di ricerca.

Posizionamento siti internet: come posizionare un sito web su Google

E' chiaro il fatto che nel posizionamento siti internet devi partire da un gruppo di più keywords da posizionare.

La centralità del ruolo dei motori di ricerca come Google all'interno dell'universo della rete, é rilevante al punto tale che una quota stratosferica di persone passa attraverso i motori quando ricerca attivamente qualcosa.

Ti parlo di Google perché il predominio che ha nel mercato del search é evidente ed al momento non sembra essere intaccato da altri competitors.

Per comprendere appieno le potenzialità dei motori basta pensare che negli ultimi 5 anni, solo su Google, vengono effettuate oltre 3 miliardi di ricerche al giorno. Numeri da capogiro.

Il lavoro del motore di ricerca si articola in tre fasi fondamentali:

  •   Scansione o crawling
  •   Indicizzazione
  •   Ranking e creazione della serp

Lo spider del motore di ricerca scandiglia le pagine e gli elementi che compongono il sito, li inserisce in un indice e successivamente viene classificato nelle Serp secondo complessi algoritmi che tengono conto di oltre 200 fattori.

Bisogna dunque partire da una singola keywords per poi ampliare il raggio di azione a quelle keywords che rispondono alla stessa esigenza di un utente.

Da un pezzo oramai i motori di ricerca ragionano più per topic che non per parole chiave.

Ogni pagina, anche se ottimizzata per una parola chiave, si posiziona generalmente per più parole chiave che rispondono allo stesso intento di ricerca, detto search intent.

 

posizionamento siti internet


Una pagina si posiziona per più keyword se rispondono alle stesse esigenze utente.

Ora non voglio tediarti sull'aspetto tecnico della disciplina, se vuoi approfondire la tematica puoi consultare il link alla pagina di Google Inside Search.

Però mi interessa farti capire perché posizionare un sito web su Google significa ottenere un reale vantaggio competitivo....

Un sito web che non é visibile sui motori di ricerca ha un valore promozionale pari a quello di una bacheca di annunci affissa in uno scantinato. Pari a zero.

Agli albori dei miei studi sul posizionamento siti internet avevo un dubbio ricorrente.

Mi chiedevo:

“Una strategia di search engine marketing risolverà definitivamente il problema della noiosa pubblicità?”

Dopo anni di test e sperimentazioni sono arrivato a questa conclusione....

Se hai un sito posizionato organicamente bene ma hai una scrittura poco coinvolgente allora in pochi scopriranno cosa hai da offrirgli.

Perché in pochi ti staranno ad ascoltare. In pochi leggeranno.

È paradossale, ma questo é un aspetto che molte Web agency ignorano totalmente....

Pazzesco eh…

Se, dopo aver posizionato un sito web su Google, la tua comunicazione suonerà come tante altre allora i tuoi potenziali clienti ignoreranno di default il tuo sito, rendendo vani tutti i tuoi sforzi per comparire in cima ai motori.

Se in questa seconda fase non intratterrai il lettore e non fornirai materiale informativo utile per chi la legge… NESSUNO leggerà la tua pagina.

E quindi NESSUNO si interesserà a ciò che vendi.

Quel posizionamento che hai ottenuto servirà a ben poco, perché a nessuno interesserà ciò che proponi.

Ma ti voglio dare uno spunto per uscire da questo pantano…. Eccolo, guarda il video sottostante.

 

 Tutto chiaro?

Sono sicuro che hai compreso...

La maggior parte delle persone che apre un sito presume che al lettore interessino quelle 4 banalità scritte sull'argomento… però non è cosi!

Chi atterra sul tuo sito non ti conosce, il consumatore medio é sempre più egoista, scettico, diffidente: se non trarrà una reale utilità dalla lettura della pagina indicizzata sui motori abbandonerà la medesima pagina in un batter di ciglia.

Se invece avrai adottato una strategia appropriata potrai ottenere risultati strabilianti e duraturi.

Quindi se anche il tuo sito non produce i risultati che vorresti puoi contattarmi per una consulenza gratuita sul posizionamento del tuo sito internet.
 
preventivo posizionamento siti internet
 
Come puoi immaginare esiste un metodo per padroneggiare questa disciplina, per renderla efficace e sicura…
 
Se continuerai con la lettura anche tu potrai avere una strategia sensata e profittevole per il tuo sito.
 

Posizionamento sito web su Google: le 4 gambe del tavolo di posizionamento di un sito web

Se sei arrivato fino a questo punto avrai sicuramente compreso che il posizionamento di un sito web su Google non é uno scherzo: chi naviga non va oltre le primissime pagine, anzi, difficilmente arriverà in seconda.

A chiarirci le idee ci viene incontro una ricerca condotta da un'autorevole agenzia internazionale di posizionamento siti web.

Osserva il grafico sottostante...

 

posizionamento siti web google

 

Come puoi constatare, secondo questa ricerrca, un sito che si trova nella primissima posizione tra i 10 risultati organici ha una probabilità di click di poco superiore al 30%...

...che scende sotto la soglia del 10% se si trova nella quinta posizione, sino ad arrivare ad un misero 3% se si trova in decima posizione.

Te la faccio breve, su 100 persone che vedono una serp , la tua pagina avrà probabilmente 32 click se comparirà in prima posizione mentre ne avrà solo 3 click se sarà in decima.

Ora ti voglio spiegare perché il posizionamento di un sito web in maniera organica su Google é cosi importante per qualsiasi azienda che intenderà sopravvivere.

Il search engine marketing, forte dello sviluppo ed evoluzione del voice search, rappresenta il presente ed il futuro del web marketing, quello più solido e duraturo.

Come puoi vedere esistono due modi per comparire in prima pagina su Google:

    •    Tramite posizionamento di un sito web, in maniera organica naturale
    •    Mediante inserzioni a pagamento, attraverso la piattaforma pubblicitaria di Google Ads

Data l'enorme difficoltà a comparire in prima pagina su Google chi si occupa di siti web difficilmente può permettersi il lusso di ignorare il traffico a pagamento sui/nei motori di ricerca.

posizionamento siti motori di ricerca

Ricorrere all'advertising online significa promuoversi con campagne Facebook ADS, Adwords di Google, Instagram e Linkedin.

Già oggi questi canali di traffico costano uno sproposito.... E costeranno sempre di più negli anni a seguire.

Il numero di attività che si promuovono online é in costante ascesa e questo fa lievitare in maniera esponenziale i relativi costi di advertising.

Gli esperti mediatici stimano che il costo delle campagne di Google ADS e Facebook ADS é destinato a quintuplicarsi nel giro di un paio di anni...

Ecco perché una visibilità organica del proprio sito web su Google rappresenta l'unico modo per non avere futuri - a quanto pare inevitabili - problemi di sostenibilità economica.

Io credo tu stia capendo quanto serio sia il discorso che stiamo affrontando…

Ma in che modo le aziende potranno rientrare tra le prime richieste ed ottenere un posizionamento migliore a quello ottenuto dai siti web concorrenti?

Per un sito web un buon posizionamento nel ranking dei risultati dipende da moltissimi fattori...

Il team di Google ha più volte ribatito che i fattori di ranking che impattano sul posizionamento di un sito web sono oltre 200.

Per ovvie ragioni non ha mai elencato quali fosseri questi benedetti 200 fattori, si é limitato a pubblicare un vademecum che illustra le linee guida per l'ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca.

Nel corso degli anni ho applicato tante strategie, differenti a seconda delle varie tipologie di business.

Ma ci sono alcune azioni fondamentali che funzionano a prescindere dal settore e valgono per tutti i business e che implemento singolarmente per posizionare i siti web che realizzo.

E' necessario:

    •   Definire un intento di ricerca per ciascuna pagina e creare contenuti originali che rispondano a tale intento di ricerca;
    •    Ottimizzare i vari metatag, tra cui metatitle, meta description ed instestazioni dei singoli paragrafi contenenti le keywords di nostro interesse;
    •    Inserire immagini compresse ed ottimizzate con i vari tag alt;
    •    Creare dei link interni ed esterni alle mie pagine che risultino un naturale approfondimento agli argomenti correlati ai topic trattati;
    •    Creare una sitemap da dare in pasto a Google.

Per ottenere risultati con un sito web occorrerà realizzare qualcosa che sia allineato con le aspettative degli utenti, ma soprattutto dovrà essere  un sito chiaro, pianificato, e cosa non scontata, sostenibile.

Prima ti ho spiegato il funzionamento di acquisizione del traffico mediante annunci sponsorizzati sui motori.

Avrai compreso che ciascuna visita ha un costo in quanto il sistema che regola questo meccanismo pubblicitario si basa sul sistema pay per click: tanto più é competitiva la/le keyword/s scelta, tanto maggiore sarà l'investimento.

Quel che é certo, tuttavia, che i soldi per i budget pubblicitari sono finiti...da un pezzo anche.

Il tessuto aziendale del nostro Paese é rappresentato dalle PMI...

...le quali, pur volendo investire del budget per l'advertising, non potranno mai competere con le aziende rivali di grosse dimensioni.

Quindi ecco come uscirne!

La chiave sta nella POSIZIONAMENTO NATURALE DURATURO per le keywords da te scelte! 

Devi vederi il posizionamento siti web come un tavolo che poggia su 4 gambe.

Se seguirai questi 4 step fondamentali avrai altrettanti basi solide per sviluppare la tua campagna di posizionamento sui motori di ricerca.

FASE 1: Scelta delle google keywords significative per l'intento di ricerca


google keywords searchIn fase di pianificazione é fondamentale individuare le keywords più adatte per le nostre pagine, la cosidetta scelta delle parole chiave strategiche.

Spesso questa fase viene sottovalutata, con la conseguente compromissione di tutta l'attività di posizionamento che rende difficile la visibilità del sito.

La scelta delle keywords va dunque fatta in funzione del livello dei competitors esterni ed in base alla tematicità del sito.

 

FASE 2: Creare contenuti ottimizzati per i motori ed originali per gli utenti


ottimizzazione sito web

Il problema dell’ottimizzazione dei siti per i motori nasce dalla potenziale dicotomia fra l’efficacia di un sito per gli utenti e quella per i motori di ricerca.

La sostanza é questa: quello che piace ai tuoi visitatori piace anche a Google.

Se hai letto quanto ti ho spiegato sino ad ora non ti sarà sfuggito il fatto che si tratta di un lavoro di medio termine, che premia nel lungo periodo...

Tempo necessario per implementare modifiche strutturali e di contenuto e per lasciar tempo ai motori di indicizzarle e di incorporarle nel proprio indice al fine di renderle fruibili per i visitatori.

 

FASE 3: Aumento della popolarità mediante strategie di linking


link buildingE' necessario adottare la giusta strategia di linking, che permetterà al tuo sito di accrescerne la relativa reputazione.

Questo perché, quando i visitatori riconoscono contenuti interessanti e di qualità, indirizzeranno naturalmente altri navigatori verso di esso.

Il passaparola online rimane lo strumento principale per costruire la reputazione del tuo sito.

 

 FASE 4: Analisi delle statistiche di accesso al sito e relative performance del traffico


statistiche accesso sitoConoscere i numeri del traffico di un sito web é fondamentale per qualsiasi progetto in rete.

Per valorizzare il posizionamento del tuo sito e per sviluppare correttamente un'attività di marketing online dovrai apportare, a posteriori, gli interventi correttivi alle strategie in uso.

Ecco perché le analisi delle statistiche di accesso sono importate nell’ambito di una strategia in rete ed hanno come scopo quello di aumentare le visite e di portare traffico di qualità verso un determinato sito.

Posizionamento siti: le conclusioni per arrivare al migliore posizionamento web di sempre

posizionamento sitiSiamo ai titoli di coda, giungiamo alle conclusioni...

Se sei uno di quei prodi utenti che ha letto tutta questa pagina, amico mio, meriti un applauso!

Tutti questi esempi ti sono stati mostrati a scopo formativo, per farti capire la logica che devi seguire quando vuoi creare un sito ben posizionato sui motori di ricerca.

Un sito non può essere paragonato ad una vetrina di un negozio nel centro di una grande città, in cui il potenziale cliente entrerà e acquisterà qualcosa solo grazie al fatto di esserci passato, per caso, davanti.

Se deciderai di aprire il tuo nuovo sito per acquisire dei clienti devi avere ben chiara una strategia di visibilità per la tua azienda o la tua attività professionale.

Possiamo costruire il sito più bello e funzionale del mondo, ma tra centinaia di milioni di siti che affollano la rete  difficilmente qualcuno “verrà da noi” per caso.

Grazie al nostro aiuto riuscirai a farti notare e la tua azienda emergerà in maniera ben più specifica rispetto a quella dei tuoi concorrenti.

Con te voglio essere chiaro...

Svolgere queste attività, senza l'aiuto di un professionsta preparato con un ampio arsenale di conoscenze, porta a risultati scadenti che non giustificano il dispendio di energie e di denaro.

Uomo avvisato...quindi...

...se stavi pensando di realizzare il tuo nuovo sito web ed hai bisogno di uno  specialista che ti segua contattami adesso! Metteremo in pratica gli strumenti e le tecniche più efficaci per la tua situazione.

 

Richiedi un preventivo per posizionare un sito

"Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo" - Henry Ford